In evidenza

Botulino: la testimonianza di Justine Mattera per Botulinfree

Che cos’è per te la bellezza?
Per me la bellezza è uno sguardo, un sorriso, una risata, un bacio, una giornata insieme ai miei figli. La bellezza è movimento. Non è qualcosa di artificiale, ma qualcosa di naturale.

Cosa pensi dei visi paralizzati dal botulino?
Mi impressionano. La sola idea di non riuscire più a chiudere un occhio o ad arricciare il naso mi terrorizza, anche perché ho costruito una carriera piena di “faccette” ed espressioni spontanee. Se ne fossi privata, sarebbe come perdere gran parte del mio fascino. Sono piena di rughe di espressione e ne vado fiera. Mi appartengono come se fossero miei figli. Sono una parte fondamentale del mio vissuto e mi rendono decisamente più interessante.